colore-della-voce

Cos’è il Colore della Voce?

Il colore fa parte del mondo dell’espressività della voce, alcuni lo fanno rientrare proprio tra gli elementi espressivi della voce: cioè tra gli elementi che generano l’espressività.

(puoi saperne di più sugli elementi espressivi della voce nell’apposito video che trovi su YouTube).

Ma comincia a scoprire come puoi variare il colore della tua voce mentre leggi o mentre parli guardando questo video di Alessandra De Luca.

Con i colori della voce generi le emozioni

Ricordate i primi anni di scuola, quando la maestra si raccomandava di leggere rispettando la punteggiatura? Quella potrebbe essere la prima memoria di un’intonazione volontaria della voce, momenti di sospensione, tono alto, tono basso, intonazione di chiusura…

Ricordando quelle letture a voce alta e l’ascolto dei compagni di scuola che magari stentavano a decifrare le parole e si inceppavano, riuscendo a rovinare del tutto e rendere sgradevole qualsiasi brano, poesia o passaggio letterario, sarà più evidente comprendere quanto sia importante l’eloquio e la modulazione della voce per rendere piacevole, o meno, parlare con qualcuno.

Una parlata piatta e monotona non potrà fare altro che annoiare il nostro interlocutore, mentre se imparerete a dare “colore” a quanto state dicendo, l’effetto su chi ci ascolta sarà ben diverso.

Il Colore è l’Intenzione

Il colore è l’intenzione che mettiamo in ciò che stiamo dicendo o leggendo, è qualcosa di difficile definizione poiché è legato alla nostra individualità, al nostro esclusivo e personalissimo modo di interpretare i fatti e le situazioni. È determinato, insomma, dalle emozioni sottese, dal nostro giudizio, dalla nostra ricerca del significato nascosto dietro alle parole o al testo.

Ma il colore della voce è importante anche per far comprendere immediatamente a chi ci ascolta davanti a quale brano si trova, o qual è l’emozione che stiamo trasmettendo: drammaticità, divertimento, romanticismo, ironia, autorevolezza…

I colori sono infiniti

I colori che possiamo legare ad una parola o a un testo sono davvero infiniti e, per dimostrarvelo, vi chiedo di provare ad associare le emozioni legate a queste parole:

SquillanteDrammaticoGrave
ImperiosoImploranteIronico
MaliziosoAggressivoAffermativo
SensualeBonarioAfflitto
UmileCordialeRomantico
ViolentoAnsiosoSolenne
ScherzosoLacrimosoMinaccioso
AmorosoNarrativoVolgare
InterrogativoAffettuosoConvincente
IrosoFieroSincero
IndifferenteTristeConclusivo

L’allenamento aiuta a tramettere le Emozioni

Un buon allenamento per abituarci a trasmettere le emozioni sottese ad ogni parola o testo, è quello di scegliere frasi o testi brevi e provare a pronunciarli dando ogni volta intonazioni diverse, registrandosi.

Ripetendo più volte questo esercizio ci accorgeremo che diventeremo sempre più abili a trasmettere “colori” diversi.

Un’altra modalità per allenarsi ad utilizzare il “colore” giusto legato alla frase o al testo che stiamo leggendo è quello di interpretare in chiave “drammatica” un testo allegro e gioioso e, viceversa, trasformare una poesia d’amore, romantica, in versione ironica o ridicola…

Oltre ad essere divertente, questo utile esercizio ci consentirà di imparare a governare i “colori” della nostra voce e a trasmettere esattamente quello che desideriamo.

Vi sembra difficile? Non lo è affatto, vi basterà immaginare per esempio come si struttura una fiaba e utilizzare la stessa modalità per raccontare una storia drammatica: c’era una volta… un omicidio…

Oppure, provate ad utilizzare la struttura di una barzelletta per leggere una poesia d’amore: la sai l’ultima? Due cuori e una capanna si incontrano e….

Provate e vi sorprenderete dei risultati e, se desiderate approfondire questo particolare aspetto della dizione, troverete molti spunti e tanti consigli preziosi nel corso on line di Dizione Digitale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *